Migliorare la didattica della Chimica

di Maria Caterina Vittori.

Scoprire la presenza della Chimica nella nostra vita e imparare a conoscerne i principi e le proprietà è essenziale per descrivere e comprendere il mondo in cui viviamo; questa scienza costituisce, infatti, il fondamento del mondo naturale che ci circonda e di molti fenomeni che si verificano anche dentro di noi ed è, inoltre, il presupposto per la realizzazione industriale di gran parte dei materiali e dei manufatti ritenuti irrinunciabili per la nostra esistenza.

Immagine_chimica

Proprio per avvicinare alla Chimica le persone che non hanno una specifica preparazione e soprattutto i bambini ed i ragazzi, si sta preparando a Padova, presso il Dipartimento delle Scienze Chimiche dell’Università degli Studi, la manifestazione Non è magia, è Chimica, giunta alla sua sesta edizione. Si tratta di una serie di iniziative che si svolgeranno nella giornata di sabato 21 settembre 2013, organizzate in modo da essere fruibili anche dai più giovani: mini-seminari su aspetti della vita quotidiana in cui la chimica ha un ruolo importante, semplici esperimenti, giochi di vario tipo, spettacoli, …  Lo scopo è trovare nuove modalità didattiche per favorire l’interesse e la comprensione da parte dei più giovani. Per conoscere il programma si può consultare il sito http://www.chimica.unipd.it/chimica-non-magia/index.htm, dove sono anche aperte le iscrizioni per i laboratori, i giochi e gli spettacoli. Quest’anno verrà anche presentata una nuova iniziativa di divulgazione, la rivista PLaNCK! che si propone di raccontare la scienza ai ragazzi in modo semplice e coinvolgente. Sullo stesso sito i docenti possono trovare molti spunti originali per progettare attività didattiche adatte agli alunni della scuola primaria e della secondaria di I grado e indicazioni di fonti utili per l’approfondimento personale di tematiche connesse alla Chimica.

I commenti sono chiusi